.
Annunci online

  bombay [ autoritratto fumé, diario alcolico, messaggi in bottiglia ]
         

Il peggio:

Assaltato ed espugnato

Volevamo diventare Kafka

aids

feisbuc

fogli a quadretti

vagine trafficate

palle da biliardo

donne al matrimonio

tristo aedo metropolitano

Gin

certe mattine in Chinatown

la valigia sul letto

infinito al super

greek present

Giorgiana e Antonio

la maestra di religione

r.i.p.

Elisa si è sposata

al mare con Rossella

chiuso

tra un goccio e l'altro

Gaza-Rafah-Gaza

OsCan2004

virago

giustizia tossica

bianconerotu

gastronomia rivoluzionaria

soste obbligate

spritz

la Sfiga

segni particolari

1982

Hezbollah

dieci donne

pennichella

tango italico

lettera con ingoio

seconda acca

sms

nina

Lampi d'assenza

goal

An Naqurah

doubledecker

o merda!

Meneghino, con orgoglio e rabbia

la libreria

angelus da orgasmo

Donini

Genova

a pezzi

grasso in eccesso

polvere di stelle

etciù

Chiavi

Vinoteca

Elisa

Richiesta noir

Sogno d'estate

In coito veritas

carta e pellicole

diarchia alcolica

Belgrado-Toronto

Folli tramonti a Chinatown

sbronza storica

Edda

Kirk in Chinatown

Walter

supereroe demodé

gli alberi di Palestro

Lilli

Zazzie

Ascolta

il gap sta nel bip

Incontri ravvicinati del neocon-tipo

Clint

natale

il vecchio

Scaligero impaurito

Pioggia per un ciao

e ora si batte cassa

Meravigliosamente donne

Coraggio e fantasia

Morte in frac

Partenza improvvisa

Io e Woody

Amore per sei cilindri a V

Il dirimpettaio deluso

Politica e matrimonio

telefonata in codice

Maturità

Outing...

Singolitudine adieu

la cameriera

Magia

Tram giallo

Porco schifoso

Baristi blu

Tiscali

Provaci ancora Bombay

Vuoti a perdere

Bombay senior

Stupidera cinese

Bici e donne

Stereotipando donne

Generazione di merda

Preghiera

11 marzo

Per Alda Merini

Senatore

Pantani

Briciole di cuore

bleclist

Ernesto

'fanculo

Le chiavi dell'auto

Masturbation

Folle per i quadrati

C'avete il mouse con le emorroidi

Calma, calma, calma

Immigration

Da Zara con la greca

La lavatrice

Chiaro?



Contatto:
bombay73@tiscali.it






Tanta acqua sotto i ponti...


2008
dicembre

novembre

ottobre

settembre

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio



2007
dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio



2006
dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio



2005
dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

gennaio



2004
dicembre

novembre

ottobre

settembre

agosto

luglio

giugno

maggio

aprile

marzo

febbraio

gennaio



2003
dicembre

novembre

ottobre


4 ottobre 2006

Se la Sfiga è alcolizzata sono cazzi

Dopo avermi sfigurato la faccia alla ricerca di vedremo cosa, dopo che la mia casa è diventata inagibile causa disastri idrici già menzionati, stamane salgo a bordo della bombaycar, l’accendo e dopo pochi istanti che m’aggiro per le strade di Chinatown dal cofano esce una gran nube di fumo denso e nero. Dirotto il mio itinerario all’officina più limitrofa. La diagnosi è presto fatta: coppa bucata, olio finito, testata del motore ridotta alla stregua di una bigbabol masticata da un’ansiosa undicenne.

Bene. Lascio la vettura dal medico che già si frega le mani e ritorno a casa pensando a come cazzo farò a pagare questa ennesima avversità. Una volta giunto nella mia magione, apro un’anta dell’armadio per cambiarmi la camicia che indosso, ormai troppo inzuppata di bestemmie, e dentro al mobile trovo una ragazza rannicchiata sopra la cassettiera, dolcemente assopita.
“E tu chi sei?”. “O, ciao, mi chiamo Sfiga”, dice svegliandosi soavemente.
La tipa non è niente male. Lunghi capelli corvini e lisci, corpo voluttuosamente curvilineo, sodo e desiderabile, carnagione bianca come la luna, occhi dall’iride incredibilmente rossa.
“Em, saresti dunque tu la cagion della recente serie di misfatti che costellano l’esistenza del sottoscritto?”. “Certo, hai una bella casetta, calda, accogliente. Mi piace la vista sui tetti della vecchia Milano, qui ci sono tanti dischi da ascoltare e libri da leggere. Insomma, ho deciso di stare un po’ da te”. “A. E si può sapere per quanto?”. “Finché tutto questo non mi verrà a noia” mi risponde uscendo dall’armadio con un arrapantissimo disaccavvallamento delle cosce e spostandosi una ciocca di capelli da davanti gli occhi di fuoco.
“Mmm, senti, a me va bene, non mi dai più di tanto fastidio. Però ecco, vorrei concordare un affitto, niente di che, un prezzo onesto, però, insomma, un’adeguata ricompensa per l’ospitalità, ecco”. “Ma io non ho soldi. Non uso mai denaro. È sporco, mi fa schifo” e si piazza sul divano piegando i piedi sotto le natiche.
Certo, penso, la situazione è quantomeno singolare, come affrontarla? Poi l’idea.
“Senti, ti va di bere qualcosa?” chiedo. “U, sì, volentieri, grazie. Avrei proprio una gran sete”. “Scendo a comprare qualcosa. Tu non ti muovere, faccio in dieci minuti”.
La cassiera del super dietro casa mi guarda attonita mentre registra i codici a barre di dodici bottiglie di rosso, sei di champagne, venti di gin.
Il progetto è semplice: sfiderò la dolce signorina sul piano alcolico, mettendo come sottofondo il triplo cd di Cocciante a ripetizione. Nel corso degli anni ho visto rotolare greci, turchi, arabi, ungheresi, spagnoli, inglesi, zingari serbi, mentre io stavo ancora in piedi sulle mie gambe. Se con questo trattamento Sfiga cede e collassa, le dò una botta – perché comunque è indubbiamente una gran bella figa – e la metto alla porta. Se invece regge l’alcol come il sottoscritto, allora sono cazzi. Vorrà dire che sarà l’inizio di una lunga e meravigliosa storia d’amore.
Nel caso le andrò a comprare un paio di lenti a contatto azzurre. Che a me il rosso sta un po’ sui coglioni.


*Baby Luna – Bruno Martino




permalink | inviato da il 4/10/2006 alle 13:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


sfoglia     settembre        novembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



herzog
giornalarisinasce
akatalepsia
nutshelldowninahole
il monello
clelia
chiarelettere
nonsolorossi
miele
albatroferito
attac
strelnik
personalitaconfusa
VII
antisporcelli
malvino
10x10
falso idillio
pinoscaccia
fetish
iraklia
internazionale
emanuelito
elisa
gilda
musk
nonoranonqui
napolino
haaretz
simopal
harry
insolitacommedia
placidasignora
raissa
river
fotoblog
bbc
una donna per amico
marvin
violet
lia
perAldaMerini
enzo
vetro
oldman
bambini nel mondo
gilgamesh
cassandra
impedimenta
arsenico
napoorsocapo
leggereleggereleggere
delfi
marioadinolfi
sacripante!
circonferenza
banaadiri
giuda iscariota
daze
madblog
bebbe grillo
compagnosegreto
mari
lostinflorence
ghirone
weird (?)
stebaldo
nefeli
trentanni
bazarov
hotel messico
watergate
champion
eveline
olifante
wikipedia
uic
bob
ellamoon
scrittomisto
luogocomune
teatronecessario
LadyRoseNoire
billboard


Blog letto 778650 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom